Agosto
S M T W T F S
 
 
 
 
follow us on facebook

IL TRONO DEGLI ETRUSCHI

Tappe: Museo Civico Archeologico - Area Archeologica di Pian del Monte - sito della Necropoli Lippi

Affascinante viaggio alla scoperta del primo periodo di splendore di Verucchio, che risale all’epoca villanoviana (XI-VII sec. a.C.): si tratta di un patrimonio ricco e unico, per l’eccezionale stato di conservazione di reperti, quali troni e arredi in legno, abiti e tessuti in lana, ceste in vimini, cibi ed offerte animali e vegetali e sensazionali gioielli in oro e ambra provenienti dalle centinaia di tombe scoperte in loco, che si possono ammirare al Museo Archeologico.
Nel sito dell’antico villaggio si conservano le tracce di un edificio etrusco (Area Archeologica di Pian del Monte) e di un’area sacra con pozzo votivo, mentre nella zona della più importante necropoli villanoviana, ai piedi della Rocca Malatestiana (già Podere Lippi e ora Parco IX Martiri) sorgerà il Parco Archeologico Multimediale.

reperti d'ambra

Percorso di visita al museo

reperto villanovianoIl percorso museale inizia con le sepolture più antiche della Sala degli Antenati, prosegue con i corredi maschili della Sala degli Armati e quelli femminili della Sala del Mantello, dedicata anche all’esposizione di alcuni abiti e tessuti in lana (reperti unici in Europa per questo periodo storico).
La visita prosegue con la Sala della Tessitrice, il ricco corredo femminile della Sala delle Ambre, la Sala Nuovi Scavi (con alcuni reperti dell’ultima campagna 2005-2009), la Sala dell‘Area Sacra, l‘unica dedicata a materiali di provenienza non funeraria.
Conclude il percorso l‘allestimento di uno dei corredi principeschi più importanti della necropoli Lippi, quello della tomba 89 rinvenuta nel 1972, nella Sala del Trono, dove spicca il più prestigioso tra i troni lignei rinvenuti a Verucchio.